Feet in a circle

The TMF is sponsored by:

Dacy's Bad Day Foot Tickle (wmv)
The Law of Laziva - FULL HD - 2
Tickle Wrestling Entertainment! Pt 33: Antaea vs Karly Davidson! (1080 mp4)
Clips4Sale Banner
Tickling Alexis  (Quicktime)
Bella's New Boyfriend Pt III
Zara Really Hates Being Tickled In The Stocks! (HD version)

What's New?

11/27/2020

Check out MTJ Publications for a great selection of tickling comics and stories off all sorts!

New from MTJ

Vamp
Records #9

Click here
11/19/20

Amateur Clips

Amateur Clips Click the image to visit!

Forced tickling

clips4sale.com


The largest clips store online

Honor Roll

Thank you to all of our Patrons!
Thank you all!

Xandier
waxwing
VBREF22
Vanillaphant
Tkprince
Tkle 26
Tim807
Tidas
Tickler334
Tickle Labs
The Tickle Room
The Bandito
Tenebrae
Taye
Sttklr
Straps&Laughter
Smileey
Singleandlookin
Shatelt1992
scdfres
Riboflavin
Rajee
R4j20c67
Rage
Philip_2006
Oekaki Tickles
Noneya
Nedstacey2
MTJ Publishing
Milagros317
Mchurley
Martin20
LeeAllure
Laughter_n_love
KitzelPixie
Justin Sane
Jmills
JakeArmitage99
Goddess_nemesis
4pawz
FJSLikesTickling
February7
Erotickles
DVNC
Dr_Random
Dreamingthunder
Doctor D
Docsoul
Desdemona
Darkknight
Cletus
BrightEyes1082
Airthedestoyer
Aftkler

Become a TMF Supporter

Explore the TMF

Link Us!

Link your site to the TMF. Info here

Live Camgirls!

Live Camgirls

Streaming Videos

Pic of the Week

Pic of the Week

Trivia Winner:

brad1701

Results 1 to 9 of 9
  1. #1
    Join Date
    Apr 2005
    Posts
    20

    Solletico a Francesca (Storia Vera M/F)

    - FRANCESCA

    Una ragazza carina, altezza media, corporatura normale, che era fidanzata con un mio amico.
    è una di quelle rare occasioni in cui sono riuscito ad organizzare una "trappola" al volo, in modo da avere una ghiotta occasione per solleticarla.
    Lei era in cucina a preparare da mangiare, tra le varie cose aveva fatto delle patatine fritte, e poi non ricordo cos'altro.
    Aveva qualche padella sul fuoco e le patatine le aveva già tirate fuori mettendole in una ciotola vicino al fornello.
    Io entro in cucina e mi avvicino a lei di lato per controllare cosa stesse preparando. Quindi sulla sinistra avevo lei e di fronte la ciotola con le patatine. Come le vado vicino noto che aveva entrambe le mani occupate con dei cucchiai di legno. Allora lì mi viene al volo in mente una possibile trappola sperando che abboccasse. Per sfastidiarla inizio a mangiare qualche patatina, lei mi vede e per provare a scacciarmi viene spalla a spalla con me, e inarca il fianco per spostarmi col sedere; rimanendo nel frattempo con entrambe le mani occupate. Allora mi giro verso di lei e con la mano destra inizio a solleticarla sul fianco. Lei scatta di colpo e sposta il fianco nella direzione opposta, ma io anticipo il suo movimento allungando il braccio e continuando il solletico. Lei si sposta ulteriormente, muovendo stavolta anche i piedi ma io faccio lo stesso e riesco a solleticarla per la terza volta di fila. A quel punto indietreggia ancora e se ne cade letteralmente per terra!

  2. #2
    Join Date
    Jul 2006
    Posts
    54
    Le storie di solletico reali sono sempre le più belle, per quanto possano apparire semplici o banali, molto meglio di quelle inventate poco realistiche.

  3. #3
    Join Date
    Jul 2006
    Posts
    54
    Quote Originally Posted by diego999 View Post
    Allora mi giro verso di lei e con la mano destra inizio a solleticarla sul fianco. Lei scatta di colpo e sposta il fianco nella direzione opposta, ma io anticipo il suo movimento allungando il braccio e continuando il solletico. Lei si sposta ulteriormente, muovendo stavolta anche i piedi ma io faccio lo stesso e riesco a solleticarla per la terza volta di fila. A quel punto indietreggia ancora e se ne cade letteralmente per terra!
    Sono sempre stato attratto dal girovita delle fanciulle, o meglio dal rapporto tra girovita e anche. Un rapporto notevole tra un girovita stretto e delle anche normali mi ha sempre stimolato il desiderio di fare solletico lì.

    Tuttavia è importante non solo lo scatto, il movimento della fanciulla (più si ritrae meglio è) ma anche quello che dice. Mi ricordo una ragazza tra le più sensibili che abbia mai incontrato. Era alla facoltà di fisica di Milano, e si chiamava Luisa. Fisico molto bello, statuario, e viso carino anche se non eccezionale.

    Soffriva il solletico in modo patologico alla schiena e ogni tanto qualcuno le passava un dito lungo la schiena, dall'alto in basso, e lei scattava in avanti esclamando: "assassina!" tutta spaventata.

    Una volta ero in aula per i fatti miei, con poca gente, e improvvisamente udii "No! Alla schiena no!" a voce alta. Mi girai e vidi lei che si divincolava da dei suoi amici, al che pensai che stessero cercando di farle solletico lì.

    Una volta ero lì che parlavo con lei e una sua amica (quella che ogni tanto glielo faceva lungo la schiena e si beccava dell'assassina) seduti al tavolo, e andandomene via decisi di sperimentare se lo soffriva anche al girovita. Le strinsi la parte sinistra del suo girovita e, mentre si contraeva, udii un urlo che era simile ad un ultrasuono!! Le sorrisi mentre andavo via e forse mi sorrisero anche loro.

    Era una ipersensibile. Peccato che non riuscii mai a legare con lei.

  4. #4
    Join Date
    Apr 2005
    Posts
    20
    Quote Originally Posted by vulci View Post
    Le storie di solletico reali sono sempre le più belle, per quanto possano apparire semplici o banali, molto meglio di quelle inventate poco realistiche.
    si la penso anch'io così

  5. #5
    Join Date
    Apr 2005
    Posts
    20
    Quote Originally Posted by vulci View Post
    Sono sempre stato attratto dal girovita delle fanciulle, o meglio dal rapporto tra girovita e anche. Un rapporto notevole tra un girovita stretto e delle anche normali mi ha sempre stimolato il desiderio di fare solletico lì.

    Tuttavia è importante non solo lo scatto, il movimento della fanciulla (più si ritrae meglio è) ma anche quello che dice. Mi ricordo una ragazza tra le più sensibili che abbia mai incontrato. Era alla facoltà di fisica di Milano, e si chiamava Luisa. Fisico molto bello, statuario, e viso carino anche se non eccezionale.

    Soffriva il solletico in modo patologico alla schiena e ogni tanto qualcuno le passava un dito lungo la schiena, dall'alto in basso, e lei scattava in avanti esclamando: "assassina!" tutta spaventata.

    Una volta ero in aula per i fatti miei, con poca gente, e improvvisamente udii "No! Alla schiena no!" a voce alta. Mi girai e vidi lei che si divincolava da dei suoi amici, al che pensai che stessero cercando di farle solletico lì.

    Una volta ero lì che parlavo con lei e una sua amica (quella che ogni tanto glielo faceva lungo la schiena e si beccava dell'assassina) seduti al tavolo, e andandomene via decisi di sperimentare se lo soffriva anche al girovita. Le strinsi la parte sinistra del suo girovita e, mentre si contraeva, udii un urlo che era simile ad un ultrasuono!! Le sorrisi mentre andavo via e forse mi sorrisero anche loro.

    Era una ipersensibile. Peccato che non riuscii mai a legare con lei.
    E' una bellissima storia quella della tua amica, eh cavolo quanto lo soffriva! Le sue reazioni e livello di sensibilità al solletico è quello che sarebbe bello vedere in tutte le ragazze!! I fianchi sono un punto stupendo da solleticare, soprattutto quando si sta alle spalle, e la schiena è un altro punto che adoro toccare perchè solitamente non si soffre molto il solletico lì, quindi con certe amiche dove sei più in confidenza ci si può anche spingere a fare dei massaggini e grattini.

  6. #6
    Join Date
    Jul 2006
    Posts
    54
    Quote Originally Posted by diego999 View Post
    E' una bellissima storia quella della tua amica, eh cavolo quanto lo soffriva!
    Purtroppo è uno dei miei grandi rimpianti della mia vita! Non dico che fosse stata la mia ragazza (poveretta.... :-) per fortuna sua non è stato così) ma almeno che fossi riuscito ad approfondire l'amicizia.....ma purtroppo non sono nemmeno riuscito a sapere il suo cognome....non siamo mai stati in grande sintonia....

    Pensa che una volta su internet, sul sito Hungarianhoneys, trovai una tipa che le assomigliava di viso tantissimo (era identica!).....e aveva pure, in due o tre foto, la schiena nuda in primo piano!


    Quote Originally Posted by diego999 View Post
    Le sue reazioni e livello di sensibilità al solletico è quello che sarebbe bello vedere in tutte le ragazze!!
    E' lo straordinario fascino (per noi) delle ipersensibili! Quelle che, quando glielo fai, scattano in maniera esagerata, si lamentano in modo pronunciato e assumono un'aria terrorizzata (anche se talvolta col sorriso accennato in faccia).

    Purtroppo sono rare. Non ne ho conosciute altre. Forse solo una sotto i piedi. Dico forse perchè era la sorella piccola di un mio amico....una volta ero nel suo soggiorno, e a un certo punto sento "Lorenzo!! ma sei scemo?!", mi giro e la vedo ritrarre le gambe e il fratello minore (che non era il mio amico) con la faccia maliziosa.....credo che glielo abbia fatto sotto i piedi.....lo soffriva dappertutto poverina.....

    Una volta la vidi sdraiata a pancia in giù sul divano che guardava la tv....e aveva i piedi nudi......io le ero dietro, all'entrata della stanza....lei non mi vedeva bene....mi avrebbe intravisto....ho pensato di farle solletico ai piedi ma non ne ho avuto il coraggio....teoricamente mi ci sarei anche potuto sedere sopra le caviglie...ma se lo soffriva come credevo avrebbe probabilmente urlato e si sarebbe lamentata coi genitori che io conoscevo.....meglio di no.....La piccola era carina ma molto solitaria e problematica....

    Quote Originally Posted by diego999 View Post
    I fianchi sono un punto stupendo da solleticare, soprattutto quando si sta alle spalle.
    E' la situazione più bella perchè la ragazza non se lo aspetta :-)
    Last edited by vulci; 09-29-2020 at 08:22 AM.

  7. #7
    Join Date
    Jul 2006
    Posts
    54
    Quote Originally Posted by diego999 View Post
    - FRANCESCA
    con la mano destra inizio a solleticarla sul fianco. Lei scatta di colpo e sposta il fianco nella direzione opposta, ma io anticipo il suo movimento allungando il braccio e continuando il solletico. Lei si sposta ulteriormente, muovendo stavolta anche i piedi ma io faccio lo stesso e riesco a solleticarla per la terza volta di fila. A quel punto indietreggia ancora e se ne cade letteralmente per terra!
    Ma la ragazza non ha detto niente mentre subiva tutto questo?

  8. #8
    Join Date
    Apr 2005
    Posts
    20
    Quote Originally Posted by vulci View Post
    Ma la ragazza non ha detto niente mentre subiva tutto questo?
    no perchè quelle 3 solleticate sono tutte successe nell'arco di un attimo, roba di 2 secondi.

  9. #9
    Join Date
    Apr 2005
    Posts
    20
    Quote Originally Posted by vulci View Post

    E' lo straordinario fascino (per noi) delle ipersensibili! Quelle che, quando glielo fai, scattano in maniera esagerata, si lamentano in modo pronunciato e assumono un'aria terrorizzata (anche se talvolta col sorriso accennato in faccia).

    Purtroppo sono rare. Non ne ho conosciute altre. Forse solo una sotto i piedi. Dico forse perchè era la sorella piccola di un mio amico....una volta ero nel suo soggiorno, e a un certo punto sento "Lorenzo!! ma sei scemo?!", mi giro e la vedo ritrarre le gambe e il fratello minore (che non era il mio amico) con la faccia maliziosa.....credo che glielo abbia fatto sotto i piedi.....lo soffriva dappertutto poverina.....

    Una volta la vidi sdraiata a pancia in giù sul divano che guardava la tv....e aveva i piedi nudi......io le ero dietro, all'entrata della stanza....lei non mi vedeva bene....mi avrebbe intravisto....ho pensato di farle solletico ai piedi ma non ne ho avuto il coraggio....teoricamente mi ci sarei anche potuto sedere sopra le caviglie...ma se lo soffriva come credevo avrebbe probabilmente urlato e si sarebbe lamentata coi genitori che io conoscevo.....meglio di no.....La piccola era carina ma molto solitaria e problematica....
    Un'altra storia mooolto interessante!! Purtroppo anche a me è per timidezza è capitato di "perdere" delle buoni occasioni di solletico

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •